Glamor

La razionalista

La razionalista

Glamor

La volontà di cercare un “ordine”, un senso di pacata misura nel mondo del design, è la genesi della nuova collezione di maniglie per porte Glamor.

Radicato nel Movimento Moderno dell’architettura italiana nato fra gli anni venti e trenta, lo stile della collezione Glamor fonde intimamente i criteri di bellezza e utilità nell’esatta rispondenza allo scopo cui è stata destinata, e cioè aprire le porte con stile. Anzi, con Grande stile. Perché, recitava il 4° punto del Movimento Moderno, “Ciò che è funzionale è bello”.

Dal design purificato, privo di ogni apparato decorativo, Glamor cattura l’attenzione per l’estrema pulizia delle forme e per l’innata eleganza.

La silhouette è il risultato della sovrapposizione e dell’intersezione di moduli che si riducono proporzionalmente in funzione della distanza dal gambo dell’impugnatura; questo attento e raffinato gioco prospettico viene ripreso anche in quest’ultima, che appare così austera e importante.

L’eleganza di questa maniglia è ulteriormente esaltata dalla finitura nickel lucido; brillante come uno specchio, il nickel lucido si riconosce per la sua tonalità leggermente più calda del cromo, che ingentilisce le forme e consente alle maniglie Glamor di accompagnarsi con gradevolezza a tutte le porte (castagno, ebano, noce, ecc.).

error: Content is protected !!